GN-z11 è la galassia più antica e distante mai conosciuta

Due articoli su Nature parlano di questa galassia super distante e ne confermano le proprietà con nuove scoperte riguardanti dei lampi di raggi gamma.

GN-z11 è una Galassia in formazione, o almeno lo è per noi a causa della sua distanza: 13,3 miliardi di anni luce. La luce che arriva a noi è quindi quella di 400 milioni di anni dopo il BigBang ed è la Galassia più antica mai conosciuta.

La collocazione di GN-z11 nella costellazione dei Cani da Caccia.

Come molti altri oggetti, GN-z11 è stata scoperta dal telescopio spaziale Hubble nel 2016 ma solo il 14 dicembre 2020 è stata confermata con uno studio incrociato da altri telescopi come galassia più lontana (leggi l’articolo).

Il nome della Galassia è dovuto al suo redshift di 10.957, basta pensare che la Galassia precedente in età ha un reshift di “solo” 8.68. La sua lontananza estrema è quindi riconducibili ai primi anni di formazione delle stelle, dopo il periodo buio che è succeduto al BigBang.

L’illustrazione mostra cosa significa in pratica un redshift di z=11, ossia come si colloca nella linea del tempo dalla creazione del cosmo.

L’osservazione di lampi di raggi gamma dalla Galassia

Sempre il 14 dicembre 2020 un secondo articolo è stato pubblicato sulla rivista Nature, questo però espone una seconda osservazione sulla galassia ossia un emissione di raggi ultravioletti, gli scienziati ipotizzano che si tratti di lampi gamma emessi da queste Galassie primordiali. (leggi l’articolo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *