LAGER-z7OD1, un Protocluster appena scoperto


Scopriamo cosa sono i Protocluster e l’ultima scoperta del team congiunto di scienziati.


I Protocluster

I Protoclusters o “Proto-Ammassi” sono degli ammassi primordiali. Spesso molto distanti e densi, rappresentano l’origine degli ammassi e delle galassie stesse. Un esempio di protocluster già conosciuto è SSA22, con una distanza di 12 miliardi di anni luce è uno degli oggetti cosmici più giovani che conosciamo.

Rappresentazione di SSA22. Crediti: Wikipedia.org

LAGER-z7OD1

DatoValoreNote
Redshift6.93
Distanza (al)13 Miliardi di al
Massa3×1015 masse solari

Questo protocluster è particolarmente interessante perchè la spettroscopia ha rilevato un linea Lyman-α, ossia una linea spettroscopica che identifica la presenza di idrogeno ionizzato -l’energia utilizzata per “strappare” l’elettrone è identificata con tale linea spettroscopica -. Questo è fondamentale per capire come gli ammassi antichi si sono ionizzati, e come le galassie che lo compongono si sono formate.

LAGER-z7OD1 è caratterizzato da un redshift di 6.93 che porta l’età dell’oggetto ad appena 770 milioni di anni dopo il bigbang, formato da due sub-protoammassi e da 21 galassie che presentano una linea Lyman-α, di cui 16 confermate dalla spettroscopia. Sono pochi i gruppi di ammassi conosciuti ad una tale distanza.

Fonti

Hu, W., Wang, J., Infante, L. et al. A Lyman-α protocluster at redshift 6.9. Nat Astron (2021). https://doi.org/10.1038/s41550-020-01291-y

Lyman-alpha line wikipedia

SSA22 Wikipedia

Continua l’esplorazione nella sezione Astrofisica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *