l’EHT scopre un buco nero al centro della galassia Centaurus A


L’Event Horizon Telescope è ormai un progetto famoso per i suoi successi nell’acquisire immagini “impossibili”. La sua ultima scoperta riguarda il buco nero al centro di Centaurus A e i suoi misteriosi jet.


La foto del EHT

Il 19 luglio 2021 su Nature è stato pubblicato un articolo che parla dei jet che fuoriescono dal buco nero presente al centro della Galassia, e ne spiega le particolarità.

Attraverso un’osservazione di 25 microarcsecondi a una lunghezza d’onda di1.3mm gli studiosi sono riusciti a catturare i jet che fuoriescono dal buco nero supermassiccio responsabile delle emissioni radio così intense, le foto sono state messe a confronto con le precedenti di M87:

I jet a confronto con quello di M87, fonte: EHT

I due getti, hanno concluso gli scienziati, si assomigliano ma per poter andare più a fondo e fotografare l’ombra dell’orizzonte degli eventi è necessaria una frequenza di terahertz

La Galassia Centaurus A

NGC 5128, anche meglio conosciuta come Centaurus A è una galassia nella costellazione del Centauro. E’ distante quasi 11 milioni di anni luce dalla nostra Galassia, ed è una delle più luminose osservabili a causa della sua attività: si tratta infatti della Galassia Attiva più vicina a noi.

Centaurus A (Fonte: Wikipedia)

Una particolare caratteristica di Centaurus A è che è divisa in due lobi, questo probabilmente per via di una fusione con un’altra Galassia. Inoltre sono state scoperti dei campi magnetici che si estendono per molti anni luce al di fuori del corpo celeste.

La Galassia vista da ALMA

Se vuoi approfondire l’argomento dei buchi neri, ti consiglio di visitare la pagina dedicata a questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *