Teorie

In questa sezione troverai i principali articoli, notizie o nozioni riguardanti il mondo delle teorie moderne in grado di descrivere la realtà che ci circonda. In generale tali teorie si dividono in teorie che descrivono il mondo “molto grande” , come la relatività generale o teorie che riguardano il “molto piccolo” come la meccanica quantistica. Questa divisione è un grande limite poichè significa che la scienza non è ancora in grado di descrivere il mondo con una teoria unica.

Nella teoria della relatività non esiste un unico tempo assoluto, ma ogni singolo individuo ha una propria personale misura del tempo, che dipende da dove si trova e da come si sta muovendo.

Albert Einstein

La teoria della Relatività Generale di Einstein

La teoria della relatività di Einstein è sempre stata coerente con le osservazioni (fino ad ora), descrive ottimamente il molto grande, ma non funziona quando ci si concentra su spazi minuscoli, come ad esempio la singolarità di un buco nero (come fa ad avere densità infinita?). E’ molto importante dunque per spiegare gran parte dei fenomeni osservati.

Fisica dei quanti e Meccanica Quantistica

Se stai guardando questo sito internet è grazie alla Meccanica Quantistica; se rispondi ad una notifica su WhatsApp è grazie alla Meccanica Quantistica; se stai guardando l’ultimo episodio dei Griffin è grazie alla Meccanica Quantistica. Insomma, questa teoria ha fatto la svolta ma è molto complicata e poco intuitiva. L’articolo a destra riprende diversi video su YouTube che possono aiutare alla comprensione 😎

Teoria delle Stringhe e Multiverso

In questa Teoria si ipotizza che le particelle elementari siano il risultato di “vibrazioni” di stringhe nello spazio. Argomento molto dibattuto ma al tempo stesso affascinante (ci sono davvero 11 dimensioni dello spazio dietro alle quinte??): ecco alcuni video che lo spiegano.

Teoria della Supersimmetria

Un’altra teoria molto “Teorica” che prevede per ogni particella una particella “ombra” supersimmetrica. Questa teoria prevede quindi che ogni particella abbia una particella identica in massa, ma con diverso spin o carica elettrica. Gli effetti di questa teoria però non sono ancora stati osservati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *